Fregola con le cozze

( 0 su 5 )
Caricamento...
Salva ricetta
  • fregola cozze 16.06_23_LI
  • fregola_5
  • fregola cozze_13
  • fregola cozze 16.06_19
  • 4Porzioni
  • 30 mTempo di preparazione
  • 35 mTempo di cottura
  • 1::05 hPronto in
Stampa Ricetta

Uno dei simboli della cucina tradizionale sarda è sicuramente la fregola (sa fregula), una pasta di semola di grano duro utilizzata per la preparazione di primi piatti principalmente a base di carne o di pesce, ma anche a base di verdure o semplicemente al pomodoro con una spolverata di pecorino sardo. E’ molto versatile, può essere servita in versione asciutta o come una minestra (come la preferisco io). La fregola non va bollita in acqua salata come la normale pasta, ma va risottata o cotta all’interno di un sugo o un brodo. In questo caso io l’ho fatta cuocere nel sugo di pomodoro al quale ho aggiunto l’acqua delle cozze e ha assorbito tutto il sapore del mare. Provatela, vi garantisco che è una vera squisitezza! 😋

Condividi con chi vuoi!

Ingredienti

  • Aggiungi alla lista della spesa +
  • Aggiungi alla lista della spesa +
  • Aggiungi alla lista della spesa +
  • Aggiungi alla lista della spesa +
  • Aggiungi alla lista della spesa +
  • Aggiungi alla lista della spesa +
  • Aggiungi alla lista della spesa +

Metodo passo dopo passo

  • Per prima cosa dobbiamo pulire molto bene le cozze, che devono essere assolutamente freschissime. Eliminiamo la barba (il bisso) e con un coltello o con una spugnetta d'acciaio eliminiamo le impurità e le incrostazioni presenti sui gusci, poi le laviamo abbondantemente sotto l'acqua corrente.

  • Le mettiamo in un tegame capiente e le facciamo aprire "a secco" su fiamma media e a tegame coperto. Ci vorranno circa 5 minuti.

  • Spegniamo il fuoco, mettiamo da parte le cozze eliminando buona parte dei gusci e quelle che non si saranno aperte. Filtriamo il liquido rilasciato dalle cozze con un colino a maglie molto fitte per eliminare eventuali granelli di sabbia. Teniamo tutto da parte.

  • In un capiente tegame facciamo scaldare qualche cucchiaio di olio con uno spicchio d'aglio intero, un pò di prezzemolo tritato e del peperoncino, facendo attenzione che l'aglio non si colori, poi aggiungiamo la polpa di pomodoro.

  • Lasciamo insaporire per una decina di minuti, eliminiamo l'aglio e aggiungiamo l'acqua delle cozze che abbiamo filtrato.

  • Allunghiamo il sugo con qualche bicchiere d'acqua e portiamo a bollore. Facciamo attenzione al sale perchè l'acqua delle cozze è abbastanza saporita. In questa fase non aggiungiamo sale, regoleremo la sapidità alla fine.

  • Versiamo la fregola e lasciamo cuocere per circa 10 minuti o come indicato sulla confezione, aggiungendo eventualmente dell'acqua bollente se il sugo dovesse asciugarsi troppo.

  • Qualche minuto prima del termine della cottura della fregola aggiungiamo le cozze tenute da parte.

  • Quando la fregola è cotta regoliamo di sale e a piacere aggiungiamo una spolverata di prezzemolo tritato. La nostra fregola con le cozze è pronta. Buon appetito!

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato.

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.

x

Password dimenticata